Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Sicurezza 2.0: soluzioni per uno scavo sotterraneo sicuro

Da Officine Maccaferri, il sistema di supporto tunnel BZEROTondo

Il ruolo dell’International Tunnelling Association (ITA) e il premio “Innovazione di sicurezza dell’anno (ITA – 2015)”

L’International Tunnelling Association svolge un ruolo importante nel promuovere il sistematico approccio alla sicurezza nel tunnelling. Il BZEROTondo Tunnel Support System – semiautomatico – è stato selezionato dall’ITA per essere uno dei tre finalisti per la categoria “Safety Innovation of the Year” 2015.

Le motivazioni a supporto della nomina hanno toccato tutti gli aspetti già presenti a livello di Normative cogenti. In particolare:

  • riduzione degli operatori di tunnel esposti a condizioni di lavoro pericolose “l’implementazione del sistema consente a tutti gli operatori di agire all’interno dell’area tunnel sostenuta/protetta”;
  • riduzione del tempo di esposizione degli operatori a “condizioni di lavoro potenzialmente pericolose” (ad esempio riduzione dei tempi di installazione);
  • riduzione del numero o degli agenti schierati;
  • la compatibilità del sistema con ulteriore sviluppo abilitando e rendendo il sistema compatibile con gli approcci di scavo standard (NATM o alternativi) e le attrezzature standard del sito.

La galleria Boscaccio: la soluzione progettuale, i criteri e le scelte operative

Le Norme Interregionali (NIR) per la sicurezza nello scavo di gallerie sono state emanate dalle Regioni Emilia Romagna e Toscana a partire dal 1998. Tali Norme sono oggi riviste in forma di Linee Guida nazionali.

In particolare, la Linea Guida n° 13 “Lavori a ridosso del fronte” sottolinea l’urgenza di promuovere e realizzare soluzioni tecniche e organizzative rivolte ad annullare il costante pericolo di gravi infortuni a danno dei lavoratori che operano a ridosso dei fronti di scavo.

Il sollecito espresso nel 2009 con la NIR 41 ha portato alla progettazione e alla realizzazione di una soluzione tecnologica per la posa robotizzata delle centine (sistema BZEROTondo) adottato spontaneamente nel cantiere della galleria Boscaccio, opera inserita nel progetto di potenziamento del tratto Barberino di Mugello-Firenze della Autostrada A1 Milano-Napoli, in fase di variante al progetto costruttivo.