Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

L’analisi deformativa degli scavi di adeguamento di una galleria esistente

L’intervento, lo studio e le analisi effettuate nell’ambito dei lavori di adeguamento a sagoma della galleria Olmata

Al fine di garantire una circolazione ferroviaria sicura, da qualche anno RFI (Rete Ferroviaria Italiana) ha intrapreso un’intensa attività di manutenzione e di ammodernamento dell’intero patrimonio infrastrutturale.

Tali attività si inquadrano conseguentemente in numerose branche del settore ingegneristico civile propriamente detto ma soprattutto all’interno di un contesto strutturale-geotecnico di rilevante importanza.

  • sviluppo planimetrico
    1A cspfea
    Lo sviluppo planimetrico della galleria Olmata
  • galleria
    1B cspfea
    Una foto satellitare di inquadramento della galleria Olmata
  • Olmata
    2 cspfea
    La nuvola di punti 3D ottenuta dalla fase di indagine e di rilievo
  • rilievo
    4 cspfea
    Lo schema geometrico/stratigrafico di calcolo
  • Mesh
    5 cspfea
    La sezione interna della Mesh di calcolo
  • Nuvola di punti
    6 cspfea
    La Mesh di calcolo riguardante gli elementi coinvolti nella realizzazione della galleria
  • scavo
    7 cspfea
    L’Output Total Displacement di una fase di scavo intermedia
  • analisi
    8 cspfea
    L’Output Total Displacement di una fase di scavo intermedia
  • martinetto
    9 cspfea
    I dati ottenuti dalle prove su martinetto piatto
  • micropali
    10 cspfea
    L’Output Total displacement dello scavo per la realizzazione dei micropali
  • software
    11 cspfea
    L’Output Total displacement per uno scavo intermedio
  • Midas
    12 cspfea
    L’Output vettori Total displacement a scavo completato
  • ammodernamento
    13 cspfea
    L’andamento Total displacement totale
  • manutenzione
    14 cspfea
    L’andamento Total displacement di scavo post-realizzazione micropali
  • infrastruttura
    15 cspfea
    L’Output vettori Total displacement a scavo di realizzazione dei micropali completato
  • regimentazione
    16 cspfea
    L’andamento Total displacement per la fase di scavo di abbassamento

Lo scopo del seguente articolo è quello di descrivere l’intervento, lo studio e le analisi effettuate nell’ambito dei lavori di adeguamento a sagoma della galleria Olmata. In particolare, sono stati valutati gli effetti deformativi indotti dalle diverse fasi di scavo mediante l’utilizzo del software Midas GTS NX (www.cspfea.net/midas-gts-nx e www.etsingegneria.it con https://youtu.be/EydnxY6b1uw).

La galleria, la ricostruzione dello stato di fatto e gli interventi previsti

La galleria Olmata, caratterizzata da una canna a doppio binario, è ubicata lungo il più antico collegamento ferroviario tra le città di Roma e Napoli, attraversa il rilievo collinare Colle Martino-Colle Pero, estendendosi per una lunghezza complessiva di circa 953 m.