Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Effetti della qualità dell’ammasso roccioso sui costi dello scavo in tradizionale

L’esperienza maturata nel corso della realizzazione della galleria di base del Brennero

sfondo bbt
La sezione tipo di scavo “T2” (applicazione in ammassi rocciosi di classe I o II-RMR > 60)
  • Scavo con esplosivo, extra-scavo di progetto di 5 cm, sfondi di profondità massima di 4,50 m;
  • spritz beton fibrorinforzato 30/37, sul contorno (5+10 cm) e sul fronte di scavo (5 cm);
  • quattro+cinque ancoraggi tipo SuperSwellex Pm16, lunghezza di 3 m, passo trasversale di 1,80 m e passo longitudinale di 1,50 m.
La sezione tipo di scavo “T3” (applicazione in ammassi rocciosi di classe III-41 RMR 60)
  • Scavo con esplosivo, extra-scavo di progetto di 5 cm, sfondi di profondità massima di 3 m;
  • spritz beton fibrorinforzato 30/37, sul contorno (5+10 cm) e sul fronte di scavo (5 cm);
  • cinque+sei ancoraggi tipo SuperSwellex Pm24, lunghezza di 4,50 m, passo trasversale di 1,80 m e passo long. di 1,50 m.
La sezione tipo di scavo “T4” (applicazione in ammassi rocciosi di classe IV-RMR < 41 in ammassi a prevalenza di Gneiss, Paragneiss e Quarziti)
  • Scavo con mezzi meccanici e/o esplosivo, extra-scavo di progetto di 10 cm, sfondi di profondità massima 1,50 m;
  • spritz beton fibrorinforzato 30/37, sul contorno (5+25 cm) e sul fronte di scavo (5 cm);
  • centine doppie 2 IPN180 in acciaio S355JR, interasse da 0,75 a 1,50 m;
  • 14 barre autoperforanti tipo R51N per consolidamento intorno al cavo aventi resistenza allo snervamento Ny ≥ 630 MPa, lunghezza di 12 m, passo trasversale di 0,75 m e passo long. di 3 m cementati con malta cementizia;
  • stabilizzazione del fronte di scavo (eventuale) con 32 barre autoperforanti tipo R38N, resistenza allo snervamento Ny ≥ 400 MPa, lunghezza di 15 m, sovrapposizione di 6 m cementati con malta cementizia;
  • stabilizzazione del fronte di scavo localizzata (eventuale) con ancoraggi tipo SuperSwellex Pm24, aventi resistenza allo snervamento Ny > 200 MPa, lunghezza di 5,50 m, sovrapposizione di 2,50 m.
La sezione tipo di scavo “T5” (applicazione in ammassi rocciosi di classe IV-RMR < 41 a prevalenza di Scisti e Cataclasiti)
  • Scavo con mezzi meccanici, extra-scavo di progetto di 10 cm, sfondi di profondità massima 1,50 m;
  • spritz beton fibrorinforzato 30/37, sul contorno (5+25 cm) e sul fronte di scavo (5 cm);
  • centine doppie 2 IPN180 in acciaio S355JR, interasse da 0,75 a 1,50 m;
  • da 18 a 22 barre autoperforanti tipo R51N aventi resistenza allo snervamento Ny ≥ 630 MPa, lunghezza 12 m, passo trasversale di 75 m e passo long. di 3 m cementati con malta cementizia;
  • stabilizzazione del fronte di scavo con da n° 34 a n° 56 barre autoperforanti tipo R51N, resistenza allo snervamento Ny ≥ 630 MPa, lunghezza di 15 m, sovrapposizione di 6 m; cementazione con malta cementizia;
  • 14 ancoraggi radiali tipo Dywidag SNØ28, in acciaio ST670/800, con testa a espansione; resistenza allo snervamento Ny > 413 MPa, resistenza testa Ny > 200 MPa, lunghezza di 5,50 m, passo trasv. di 1,50 m, passo long. da 0,75 a 1,5 m a seconda dell’interasse applicato per le centine;
  • cementazione con malta cementizia.