Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

La realizzazione del pozzo 3.2 della Linea C

Nell’ambito della realizzazione della tratta T3, il pozzo di ventilazione 3.2 rappresenta uno degli interventi di maggiore interesse per l’insieme delle varie metodologie costruttive e delle tecnologie adottate

sfondo metro c

Metro C ScpA è il Contraente Generale costituito da Astaldi (Mandataria), Vianini Lavori, Ansaldo STS e CMB incaricato della costruzione chiavi in mano della Linea C della metropolitana di Roma durante tutte le sue fasi: dalla progettazione alle indagini archeologiche, dalla costruzione delle gallerie e delle stazioni, alla fornitura dei treni, fino alla messa in servizio della linea.

Le attività sono iniziate nel 2006 con le indagine archeologiche di prima fase e lo sviluppo della progettazione definitiva. Attualmente, 22 stazioni e circa 19 km di linea sono aperte al pubblico nella tratta compresa tra la stazione di Monte Compatri/Pantano e la stazione di San Giovanni.

  • carroponte
    1 metro c
    Lo scavo del pozzo visto dal basso
  • Solaio
    2 metro c
    Il solaio a quota 5 m s.l.m. visto dall’alto
  • Pozzo
    3 metro c
    L’ubicazione del pozzo 3.2 e delle gallerie di linea
  • Ventilazione
    4 metro c
    La sezione del pozzo 3.2
  • Metro
    5 metro c
    La realizzazione dei diaframmi
  • Scavo
    6 metro c
    Gli scavi archeologici
  • Ritrovamenti
    7 metro c
    Alcuni ritrovamenti archeologici
  • Carpenteria
    8 metro c
    La carpenteria del solaio tipo
  • Diaframma
    9 metro c
    La realizzazione del solaio
  • Roma
    10 metro c
    Il carroponte
  • Montaggio
    11A metro c
    Il montaggio degli elementi prefabbricati
  • prefabbricati
    11B metro c
    Il montaggio degli elementi prefabbricati

La tratta T3 attualmente in costruzione si sviluppa per una lunghezza complessiva di circa 2,8 km a partire da Via dei Fori Imperiali, in corrispondenza del Foro di Cesare, fino a Piazzale Appio, dove le gallerie di linea sottoattraversano l’esistente stazione San Giovanni Linea A. 

La realizzazione della tratta T3

Nell’ambito della realizzazione della tratta T3, il pozzo di ventilazione 3.2 rappresenta uno degli interventi di maggiore interesse per l’insieme delle varie metodologie costruttive e delle tecnologie adottate.

Il pozzo si inserisce a metà tra la stazione di Fori Imperiali e la stazione Amba Aradam/Ipponio, all’interno del giardino di Piazza Celimontana, in prossimità dell’Ospedale Militare del Celio. Ha una pianta circolare di diametro esterno di circa 35 m, mentre il piano del ferro è a quota –15,50 m s.l.m..