Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Il progetto Saudi Landbridge Railway – prima parte

L’analisi e la gestione dei dati delle indagini geognostiche da parte di Italferr SpA per la definizione del progetto geotecnico e del modello del terreno

sfondo italferr

Il progetto e i rischi geotecnici

Il Saudi Landbridge Project è il progetto sviluppato da Italferr SpA per una linea ferroviaria, lunga circa 1.300 km, che dovrebbe attraversare l’Arabia Saudita collegando le città di Jeddah sul Mar Rosso e di Al Jubail sul Golfo Arabico.

Nella prima parte dell’articolo si descrive brevemente il progetto e le formazioni geologiche interessate dall’opera, riportando inoltre una breve descrizione dell’analisi preliminare dei rischi geotecnici lungo il tracciato, alla luce dei quali è stata definita la campagna indagine.

I criteri d’impostazione della campagna indagine, la ricostruzione del modello geotecnico 3D e i vantaggi progettuali nell’utilizzo del modello 3D per il Progetto Saudi Landbridge Railway saranno invece riportati nella seconda parte dell’articolo che proporremo sul fascicolo n° 137 Settembre/Ottobre 2019 e online a partire dal 25 Settembre 2019.

  • Saudi Landbridge Railway Project
    1 italferr
    La corografia del Saudi Landbridge Railway Project
  • Italferr
    2 italferr
    Lo schema geologico della penisola Araba e quello dei lotti di indagine lungo la linea di progetto
  • linea ferroviaria
    3A italferr
    Effetti del trasporto eolico della sabbia su alcuni tratti di una linea ferroviaria esistente
  • Trasporti
    3B italferr
    Effetti del trasporto eolico della sabbia su alcuni tratti di una linea ferroviaria esistente
  • Opere ferroviarie
    4 italferr
    Dune mobili alla p.k. 831+000
  • Deserto
    5 italferr
    Esempio di sabkha soil nella zona costiera nei pressi di Al Jubail
  • Erosione
    6A italferr
    Esempio di sabkha soil in zone depresse nelle zone interne dell’Arabian Shield
  • Geologia
    6B italferr
    Esempio di sabkha soil in zone depresse nelle zone interne dell’Arabian Shield
  • Arabian Shield
    7 italferr
    Esempio di erosione superficiale
  • rock falls
    8 italferr
    Esempio di rock falls

In un progetto complesso quale una linea ferroviaria, lo sviluppo del modello geotecnico e la programmazione delle indagini geognostiche non possono prescindere da un’analisi preliminare dei rischi geologici e geotecnici presenti lungo il tracciato dell’opera stessa.

Infatti, già in fase di analisi di fattibilità dell’opera, l’individuazione dei rischi presenti permette da una parte di escludere da subito i tracciati che interessano i tratti con maggiori criticità o, qualora per qualche motivo non tecnico questo non fosse possibile, la conoscenza dei rischi permette di ottimizzare le indagini e le prove da eseguire in modo da non avere lacune nelle informazioni per lo sviluppo del progetto, anche in questi tratti difficili.