Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

TRANSPOTEC LOGITEC 2019

Dal 21 al 24 febbraio 2019 – Verona

 

La nuova edizione di Transpotec Logitec, la manifestazione di riferimento per il mercato italiano dell’autotrasporto organizzata da Fiera Milano che si terrà dal 21 al 24 febbraio 2019 a Verona, offrirà agli operatori del comparto l’occasione per incontrarsi e valutare le urgenze del cambiamento nel settore, che rappresenta una risorsa strategica per l’intero sistema economico italiano, in cui l’86,5% delle merci viaggia su gomma (in Europa è il 76,4%, fonte Eurostat).

Grazie a un’ampia proposta espositiva su cinque padiglioni, tre aree esterne dedicate alla prova dei mezzi e un ricco palinsesto di appuntamenti di approfondimento e formazione, la manifestazione sarà un momento indispensabile per aggiornarsi sulle novità disponibili sul mercato, ma soprattutto per confrontarsi su strategie, responsabilità e prospettive.

Sullo sfondo, il trend di mercato italiano è positivo: nel giugno 2018 le immatricolazioni dei veicoli industriali con massa totale a terra superiore alle 3,5 t (2.310 unità) sono cresciute del 13,6% rispetto al giugno del 2017, mentre quelle dei veicoli pesanti con massa totale a terra uguale o superiore a 16 t hanno visto un aumento del 14,3% rispetto al giugno 2017, con 1.788 unità immatricolate. Secondo le ultime stime, il 2018 potrebbe chiudersi con 26.000 unità vendute, pari al +7% sull’anno scorso (dati: UNRAE).

A muovere tutti i comparti, la continua ricerca di nuovi modi per essere sostenibili ed efficienti, riducendo i costi, ma garantendo al contempo la massima sicurezza. Soluzioni e prodotti di cui Transpotec Logitec offrirà una visione completa delle novità di mercato: truck e veicoli commerciali, rimorchi, allestimenti, componentistica e servizi indispensabili per la professione dell’autotrasportatore. Motori di ultima generazione, veicoli studiati per ridurre al minimo i consumi o soluzioni ibride sono in continuo sviluppo, soprattutto per rendere più profittevole il trasporto sull’ultimo miglio. Ma efficienza significa anche lavorare in comodità e sicurezza, grazie a strumenti in grado di aiutare l’autotrasportatore a svolgere al meglio il suo compito: qui entrano il gioco il comfort e la semplicità d’uso dei mezzi, ma anche una caratteristica meno materiale come la connettività, che consente di razionalizzare viaggi e tempi di percorrenza, coordinandosi con la flotta, monitorando il veicolo anche da remoto in ogni momento.

Un’area focalizzata sulla logistica completerà la filiera dell’autotrasporto aprendo la manifestazione a tutte le proposte legate a questo comparto, sempre più integrato all’attività di trasporto merci e altamente strategico per l’ottimizzazione degli investimenti.

L’aggiornamento professionale e la visione sulle prospettive del mercato saranno garantite da un ampio palinsesto di eventi formativi, che si sta sviluppando grazie alla rinnovata collaborazione con le maggiori realtà del settore: editori, associazioni, società di servizio vicine al mondo del trasporto.

Infine test drive ed esperienze dirette permetteranno di comprendere fino in fondo i nuovi mezzi e le tecnologie oggi in campo.

Condividi, , Google Plus, LinkedIn,