Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

BAUMA 2019

8-14 Aprile 2019 – Monaco (Germania)

 

Mancano solo cinque mesi all’inizio di Bauma, la fiera mondiale leader per macchine edili, che si terrà a Monaco dall’8 Aprile 2019.

– Un nuovo record: oltre 3.500 espositori provenienti da 55 paesi

– Nuove opportunità: realtà virtuale e bauma PLUS

– Klaus Dittrich, responsabile della fiera: “Continuiamo a superare noi stessi, anche digitalmente”.

Messe München può già annunciare un nuovo numero record di espositori: oltre 3.500 espositori provenienti da 55 paesi saranno presenti – quasi 100 in più rispetto a nel 2016.

Bauma PLUS consente a sempre più aziende di presentare i propri prodotti e servizi. La realtà virtuale porterà il cantiere nel padiglione della fiera. Inoltre, il marchio dei visitatori di 600.000 visitatori è pronto per essere superato.

“Il settore è in piena espansione, che si riflette anche nella crescita di Bauma. Abbiamo tenuto conto dell’aumento della domanda e ampliato il nostro sito nella zona est di Monaco a 614.000 m2. Il nostro obiettivo è offrire una piattaforma al maggior numero possibile di espositori. Con Bauma 2019, continuiamo a superare noi stessi, anche digitalmente”, afferma Klaus Dittrich, Presidente e CEO di Messe München.

Per la prima volta, i visitatori del padiglione B0 potranno vivere virtualmente il settore, grazie alla realtà virtuale e aumentata. Ciò è reso possibile da una combinazione di immagini, suoni o feedback del sensore, come il vento. “Le cabine hanno limiti di dimensioni, le aree digitali sono illimitate. Con le nuove offerte virtuali, stiamo portando il cantiere in fiera e espandendo il nostro portafoglio digitale”, afferma il responsabile del progetto Mareile Kästner.

Concetto di partecipazione per Bauma PLUS

Un’altra nuova caratteristica sono i modelli Bauma PLUS che portano più espositori alla fiera. Con Bauma PLUS onsite gli espositori possono presentare la propria azienda in un’area compatta. Bauma PLUS MOVE è un’area flessibile di co-working in cui i visitatori possono incontrare gli espositori.

A proposito di Bauma

Bauma è l’evento di settore leader a livello mondiale per macchine da costruzione, materiali per macchine da costruzione, macchine da miniera, veicoli da costruzione e attrezzature per l’edilizia. Con uno spazio espositivo totale di 605.000 metri quadrati, bauma è anche la più grande fiera al mondo.

Nel 2016 Bauma ha battuto di nuovo tutti i record precedenti, attirando un totale di 3.425 espositori provenienti da 58 paesi e 583.736 visitatori da 219 paesi.

Il Bauma si svolge ogni tre anni a Monaco; le date per la prossima edizione sono dall’8 al 14 aprile 2019.

Bauma NETWORK: sei fiere di macchine per l’edilizia di Messe München.

Oltre alla fiera Bauma, leader a livello mondiale, Messe München ha una grande competenza nell’organizzazione di ulteriori fiere internazionali per macchine movimento terra. Ad esempio, organizza Bauma China a Shanghai e Bauma CONEXPO INDIA a Gurgaon / Delhi insieme all’Association of Equipment Manufacturers (AEM) e al Bauma CONEXPO Africa a Johannesburg.

A dicembre 2015, Messe München ha ampliato ulteriormente il suo portafoglio con l’acquisto della principale fiera russa per macchine da costruzione CTT, ora ribattezzata Bauma CTT RUSSIA.

A marzo 2017, il Bauma NETWORK è stato nuovamente ampliato con M&T EXPO sotto forma di accordo di licenza con SOBRATEMA (Associazione Brasiliana di Tecnologie per l’Edilizia e le Attività Minerarie).

Messe München

Messe München è uno dei principali organizzatori di fiere in tutto il mondo con oltre 50 delle proprie fiere per beni strumentali, beni di consumo e nuove tecnologie. Ogni anno, oltre 50.000 espositori e circa tre milioni di visitatori partecipano a più di 200 eventi nel centro fieristico di Monaco, all’ICM – Internationales Congress Center München e al MOC Veranstaltungscenter München e all’estero.

Insieme alle sue consociate, Messe München organizza fiere in Cina, India, Brasile, Russia, Turchia, Sudafrica, Nigeria, Vietnam e Iran. Con una rete di aziende associate in Europa, Asia, Africa e Sud America e circa 70 rappresentanze all’estero.