Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Posted in:

Calcestruzzo fibrorinforzato per le pavimentazioni

Presso il parco rottami di Annone Di Brianza (LC), grazie all’utilizzo di fibre di acciaio Fibrocev è stato possibile realizzare una pavimentazione ad alta resistenza, ottimizzando i tempi realizzativi dell’opera

Calcestruzzo fibrorinforzato per le pavimentazioni
La tipologia strutturale

Il modello di calcolo impiegato ha restituito la seguente soluzione progettuale: armatura delle lastre in calcestruzzo di spessore medio pari a 25 cm mediante l’utilizzo di rete elettrosaldata φ6 con maglia 150×150 mm (solo bordi liberi piastre) a cui sono state aggiunte fibre in acciaio Fibrag® Steel F-DUE 44/45 MT con dosaggio di 20 kg/m3.

La rete elettrosaldata è stata posata 18 cm al di sotto del piano finito della pavimentazione. Tutte le verifiche dei momenti sia positivi che negativi sono state condotte integrando il contributo delle fibre di acciaio e la rete elettrosaldata.

I giunti strutturali sono stati realizzati con giunto prefabbricato bidirezionale a perdere, composto da una protezione per spigoli ad alta resistenza, una cassaforma permanente e un sistema di trasferimento del carico. I giunti di dilatazione sono stati progettati e realizzati in concomitanza dei giunti strutturali. 

Conclusioni

Tutte queste tecnologie messe a disposizione per conferire al calcestruzzo doti di elevata qualità e durabilità hanno reso possibile un nuovo e radicale cambiamento sia della progettazione sia nei tempi di realizzazione della pavimentazione industriale, ma soprattutto hanno permesso di creare strutture con elevato impatto estetico più performanti, più funzionali con diminuzione dei costosi cicli di manutenzione.

Ciò permette di rispettare pienamente le ambiziose aspettative della Committenza, in quanto questa soluzione si dimostra tecnicamente molto valida e soprattutto economicamente vincente e vantaggiosa.