Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Analisi preliminare, progetto, produzione, logistica, installazione e collaudo

Il mercato delle costruzioni sta diventando sempre più sofisticato e spinge le Imprese a ricercare un interlocutore unico per tutte le fasi di realizzazione dell’opera

sfondo coprem

I manufatti in calcestruzzo vibrocompresso stanno diventando sempre più sofisticati, proprio per venire incontro alle nuove richieste del mercato.

Stanno anche cambiando le aspettative del Cliente nei confronti dei Produttori, in termini di richiesta di supporto tecnico e di completezza della fornitura, che ormai deve comprendere, oltre ai prodotti stessi, anche tutte quelle operazioni collegate alla loro corretta progettazione, installazione e collaudo.

  • Manicotto
    1A coprem
    Un esempio: una gara vinta per il punteggio più alto ottenuto con tre migliorie garantite dalla tecnologia Coprem. Il Bando di gara permetteva ulteriori migliorie e l’Impresa se lo è aggiudicato con un progetto dell’Ufficio Tecnico che prevedeva gli scatolari Coprem CPL con il rivestimento totale della superficie interna del calcestruzzo, anche della savanella prevista sul fondo per favorire lo scorrimento delle acque in periodo di magra, una prova di carico alla presenza del Committente Brianza Acque e una prova di tenuta ad aria della condotta fino a 0,5 bar. Il particolare del manicotto in PE è saldato a estrusione sulla superficie interna dello scatolare per l’immissione dell’aria per l’esecuzione della prova di tenuta a 0,5 bar, effettuata su due scatolari chiusi con testate adeguate e saldate a estrusione per formare un ambiente unico adatto alla prova
  • Coprem
    1B coprem
    Un esempio: una gara vinta per il punteggio più alto ottenuto con tre migliorie garantite dalla tecnologia Coprem. Il Bando di gara permetteva ulteriori migliorie e l’Impresa se lo è aggiudicato con un progetto dell’Ufficio Tecnico che prevedeva gli scatolari Coprem CPL con il rivestimento totale della superficie interna del calcestruzzo, anche della savanella prevista sul fondo per favorire lo scorrimento delle acque in periodo di magra, una prova di carico alla presenza del Committente Brianza Acque e una prova di tenuta ad aria della condotta fino a 0,5 bar. Il particolare del manicotto in PE è saldato a estrusione sulla superficie interna dello scatolare per l’immissione dell’aria per l’esecuzione della prova di tenuta a 0,5 bar, effettuata su due scatolari chiusi con testate adeguate e saldate a estrusione per formare un ambiente unico adatto alla prova
  • Estrusione
    2 coprem
    Una testata speciale rivestita di liner HDPE T-Grip per il collegamento della condotta di scatolari alla condotta a monte in gres del diametro di 800 cm. Si notano le saldature a estrusione lungo tutti i bordi effettuate dai Tecnici della Coprem Servizi 3. Un Tecnico della Coprem Servizi al lavoro con l’imbragatura di sicurezza per la saldatura a estrusione di un giunto
  • Giunto
    3 coprem
    Un Tecnico della Coprem Servizi al lavoro con l’imbragatura di sicurezza per la saldatura a estrusione di un giunto
  • saldatura
    4 coprem
    Nell’Ufficio Tecnico della Coprem spesso si ragiona fuori dagli schemi tradizionali, con l’intento di andare incontro alle necessità del Cliente
  • CPL
    5 coprem
    L’Ufficio Tecnico Coprem può progettare scatolari a forma di U, divisi a metà in altezza per favorire il trasporto e dotati di specifici fori e incastri per l’assemblaggio verticale in cantiere: i due pezzi a U vanno sovrapposti in opera e resi solidali con barre di ancoraggio fissate con una colata di malta fluida nei fori, appositamente predisposti durante la fase di costruzione in stabilimento per garantire la monoliticità dell’elemento composto
  • scatolare
    6 coprem
    Uno scatolare CPL della dimensione di 500 * 550 cm e spessore di 35 cm, formato in cantiere con due scatolari a U sovrapposti
  • forometrie
    7 coprem
    Un Tecnico della Coprem Servizi alla ricerca del perfetto allineamento delle varie forometrie di collegamento tra gli scatolari che compongono una vasca di accumulo

In Coprem (www.coprem.it) tutto inizia dall’Ufficio Tecnico, un team di Ingegneri e Disegnatori in grado di aiutare il Cliente a immaginare e realizzare le soluzioni più innovative, grazie al sistema integrato di protezione della superficie interna del calcestruzzo applicabile su tutta la produzione dell’Azienda per garantire nel tempo parametri superiori a quelli richiesti nel progetto e all’utilizzo nella progettazione dei singoli prodotti prefabbricati, sia standard che speciali, come fossero le tessere di un Lego per realizzare qualsiasi opera richiesta dal Cliente.

Con il suo sistema di offerta, Coprem si presenta alle Imprese non solo come Fornitore di prodotti ma come partner tecnologico per rispondere alle nuove esigenze del mercato, sempre più orientato a privilegiare soluzioni che prendono in considerazione la salvaguardia dell’ambiente e la riduzione dell’impatto ambientale delle opere in costruzione.