Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

La sicurezza per il trattamento delle superfici

In un recente intervento per la preparazione del sottofondo di un viadotto è stata scelta la tecnologia Tyrolit per le operazioni di scarificatura e di levigatura delle superfici

sfondo tyrolit

Per accogliere i prodotti impermeabilizzanti – in questo caso resine e membrane – si è provveduto alla preparazione della superficie, in due distinte fasi: la prima per pareggiare la superficie non omogenea a lato dell’impalcato, per un’altezza di 15 mm per 25 cm di larghezza, per circa 400 m di lunghezza; la seconda fase ha visto l’armonizzazione della parte scarificata con la parte gettata a grezzo, per una superficie totale di circa 8.000 m2.

La scarificatrice Tyrolit BEF 320

Entrambe le operazioni sono state effettuate utilizzando macchine e utensili forniti da Tyrolit (https://www.tyrolit.it/settori/industria-edile.html). Per la prima fase è stata adoperata una scarificatrice modello BEF 320 che utilizza utensili in metallo duro.

Questa macchina, con quattro ruote motrici, è particolarmente apprezzata per lavori su ampie aree; si distingue per l’innovativo movimento di macinazione che consente prestazioni anche del 30% superiori rispetto alla media dei prodotti in commercio.

L’altra macchina protagonista dell’intervento è stata la levigatrice Tyrolit Hydrostress FGE 530, un vero e proprio sistema completo utilizzato anche per la rimozione dei vecchi rivestimenti e la successiva azione di livellamento e preparazione del sottofondo.

Questo modello, inoltre, fra i più avanzati della produzione Tyrolit, è dotato di dosaggio dell’acqua per una eventuale levigatura a umido. La macchina utilizza gli utensili diamantati per la levigatura grezza o più fine, a seconda delle necessità.

Di fondamentale importanza, come per tutte le macchine Tyrolit Hydrostress Premium***, sono i sistemi di aspirazione continua delle polveri che, grazie al loro rendimento garantito, offrono un contributo importante alla sicurezza di impiego delle macchine molto apprezzato dagli operatori.