Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Posted in:

Soluzione su trailer per ridurre tempi e costi

La nuova gamma XPRESS di Marini: un impianto itinerante costituito da due trailer con tutti i componenti pre-cablati in fabbrica

Soluzione su trailer per ridurre tempi e costi

Si tratta quindi di un sistema economico e ampiamente testato, che permette l’impiego di alte percentuali di fresato, in alcune circostanze superiori al 25%. La macchina può essere adattata anche per il riciclaggio a freddo nel mescolatore, dove il RAP viene introdotto dopo essere stato dosato in una speciale tramoggia.

Il vapore acqueo rilasciato nel mescolatore dal contatto di RAP freddo e aggregati caldi deve essere espulso. L’impianto XPRESS è predisposto con spazi appropriati dove i tubi di scarico possono essere adattati.

Grazie a questa soluzione, gli aggregati vergini possono essere monitorati, dal momento che il RAP segue un circuito separato. Utilizzando l’anello di riciclaggio, la percentuale di fresato può arrivare al 40%. 

Il tamburo essiccatore

I tamburi essiccatori sono tra i componenti che hanno contribuito in misura maggiore al successo dell’Azienda. L’esperienza accumulata negli anni, che ha portato alla produzione di oltre 4.000 tamburi, ha consentito di migliorare gradualmente l’apposita palettatura interna, che ha lo scopo di sollevare il materiale vergine riscaldandolo per contatto con l’aria calda, fino alle soluzioni attualmente disponibili. Il bruciatore può essere alimentato con diversi tipi di carburante ed è facilmente regolabile. 

Il montaggio

  • Il trailer principale viene trasportato in cantiere;
  • il trailer principale viene collocato nella posizione finale;
  • il vaglio viene trasportato elettricamente in cima alla torre;
  • il trailer principale viene sollevato idraulicamente;
  • l’elevatore viene fatto ruotare fino a raggiungere la configurazione finale.