Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Riciclaggio a freddo e materiali stabilizzati a bitume

Le pavimentazioni stradali con uno o più strati realizzati con l’utilizzo di materiali stabilizzati a bitume (BSM) sono sostenibili da un punto di vista sia ambientale che economico. Quando si utilizzano buone tecniche costruttive, queste pavimentazioni risultano essere molto performanti, come e anche più di quelle tradizionali

sfondo uni pr

Ogni “scheggia” di bitume però ha dimensioni e viscosità tali sostanzialmente da aderire solo a una particella di filler, questo processo crea dei veri e propri mastici puntuali formati essenzialmente da materiale fine e bitume. I mastici cosi formati sono il veicolo di distribuzione del bitume all’interno della miscela dove vanno a fornire l’effetto di legante tra gli aggregati (naturali o fresato).

L’emulsione bituminosa invece consiste in una dispersione di particelle di bitume in acqua e il processo di riciclaggio attuato con essa consiste nella sua aggiunta diretta alla miscela dove va a creare un rivestimento sulle particelle e sugli aggregati in modo tale da legarli fra loro.

Nonostante in questo caso si abbia un rivestimento completo delle particelle di fresato e non tanti legami puntuali come attraverso l’utilizzo del bitume schiumato, se non si procede con un opportuno dosaggio del quantitativo di emulsione, che crei un film di bitume sugli aggregati tale da garantire una totale adesione tra essi, si ottiene anche in questo caso una miscela parzialmente legata.

Entrambe le tecniche vengono efficacemente impiegate, ma è opportuno ricordare quali sono le loro caratteristiche peculiari in modo tale da utilizzarle in modo adeguato. 

Filler e filler attivi

Come accennato in precedenza un altro fondamentale componente delle miscele stabilizzate a bitume è il filler, in particolare il filler attivo. Filler attivi sono materiali che hanno in primo luogo elevata porosità per poter attrarre il bitume, in secondo luogo sono materiali chimicamente attivi che reagendo contribuiscono a sottrarre acqua alla miscela.