Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Bitumi e leganti bituminosi: la Normazione europea e il contributo italiano

Il tema della Normazione sui bitumi: le novità più importanti, sia per le Norme di specifica che per quelle dei metodi di prova, di una materia tanto importante che merita la giusta attenzione e curiosità

sfondo eni

Gli sviluppi normativi in ambito CEN, Comitato Europeo di Normazione, per alcuni settori come quello delle costruzioni sono il frutto di un intenso dialogo tra Produttori delle materie prime e utilizzatori, con il fine ultimo e condiviso di rendere coerenti tra loro le diverse esigenze, nel rispetto di entrambi i punti di vista.

Anche se il processo di definizione degli standard europei richiede quindi un certo tempo, sicuramente non in linea con quello dell’industria, si deve riconoscere che l’attenta ricerca del compromesso è a vantaggio del risultato finale con un impatto positivo per tutto il business.

  • Eni
    1 eni
    Il laboratorio prove
  • Laboratorio
    2 eni
    L’apparecchiatura per la prova Ring & Ball
  • Reometro
    3 eni
    Il reometro DSR
  • Duttilometro
    4 eni
    Il duttilometro per la determinazione della Force Ductility
  • Apparecchiatura
    5 eni
    L’esito della prova Ring & Ball
  • Bitumi
    6 eni
    L’apparecchiatura per la determinazione Ring & Ball
  • Legante bituminoso
    7 eni
    Il laboratorio

È il caso della Normazione sui bitumi o, come più correttamente occorre dire, sui leganti bituminosi, per i quali, ad esempio, vi è un costruttivo scambio di vedute fra EAPA, l’Associazione di categoria dei Produttori di asfalto, ed Eurobitume, l’Associazione di categoria dell’industria del bitume, con lo scopo di definire quali requisiti introdurre nella specifica dei leganti bituminosi per rispondere a quelli del conglomerato, che a loro volta devono rispondere a quelli delle pavimentazioni stradali.

Ogni requisito, poi, corrisponde ad un metodo analitico, quindi il metodo di analisi è un fondamentale strumento nel rapporto Fornitore-Cliente.
È infatti determinante che i vari metodi siano adeguati, aggiornati periodicamente, uniformemente interpretati ed ampiamente diffusi per consentire un vero mercato libero e un solido supporto all’industria.