Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Tecnologie innovative con soluzioni di prefabbricati sostenibili per l’ambiente

L’ambiente conta sempre di più: in Coprem si immagina un mondo migliore e più verde

sfondo coprem

Compatibilmente con le esigenze del mercato e con gli sviluppi tecnologici, Coprem fa in modo che i propri prodotti siano il più possibile compatibili con l’ambiente, partendo dalle materie prime – le più naturali oggi disponibili – per arrivare alla progettazione, fase che riveste un ruolo fondamentale per tenere sotto controllo e limitare l’impatto ambientale relativo alla produzione, alla messa in opera e alla vita dei prodotti stessi.

Per quanto riguarda l’ambiente, in stabilimento si controlla il ciclo produttivo in modo da limitarne gli impatti agendo su aria, rifiuti, aggregati e acqua. Per contenere al massimo le emissioni di polveri nell’atmosfera, si sono dotati di appositi filtri, omologati secondo le indicazioni dalla Regione Lombardia, tutti i punti convogliati di immissione, provvedendo sistematicamente con rilevamenti e attività di manutenzione per garantire nel tempo la funzionalità degli stessi.

Buona parte dei rifiuti generati nel ciclo produttivo vengono reimpiegati, come per esempio l’acqua di riciclo della produzione del calcestruzzo e i relativi scarti che sono ritrattati attraverso impianti specifici per rendere disponibile un inerte lavato e rigenerato. Per gli scarti del liner di polietilene si è provveduto a un accordo con una Società qualificata in grado di rigenerare il prodotto per impieghi alternativi.

Gli aggregati necessari al confezionamento del conglomerato cementizio, così come i cementi, gli additivi e le aggiunte sono approvvigionati, compatibilmente con le loro specifiche caratteristiche, privilegiando i produttori limitrofi per garantire il minor inquinamento possibile da parte dei vettori. Inoltre vengono studiate specifiche ricette di mix design che prevedono entro i margini consentiti dalla Legge l’utilizzo di materie prime di riciclo.

Coprem ha adottato un sistema di vasche di accumulo e di trattamento delle acque di lavaggio dell’impianto di produzione in grado di operare il totale recupero delle stesse con il reimpiego nel ciclo produttivo, diminuendo di fatto il fabbisogno di emungimento del pozzo artesiano e dell’acquedotto pubblico.