Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Posted in:

Stop al rumore con le barriere fonoassorbenti di ultima generazione

Autovie Venete ha varato un piano da 150 milioni per il risanamento acustico delle aree abitate adiacenti all’autostrada. Privilegiati i materiali locali per una migliore integrazione nel paesaggio

Stop al rumore con le barriere fonoassorbenti di ultima generazione

Il progetto prevede la realizzazione di circa 3.850 m di barriere fonoassorbenti non consecutive (sono previsti complessivamente dieci tratte da bonificare dal punto di vista acustico).

Di queste circa 2.950 m riguarderanno la carreggiata in direzione Trieste e circa 900 m la carreggiata in direzione Venezia. L’altezza delle barriere varierà tra i 4 e i 6 m. Fino all’altezza di 4 m le barriere saranno cieche con un rivestimento interno (lato autostrada) in acciaio Cor-Ten e lato esterno (verso le case) in pietra d’Aurisina.

Si tratta di una tipologia di pietra ricavata dalle cave locali, molto bella esteticamente e rappresentativa del territorio. Gli ulteriori 2 m, invece, prevedono l’utilizzo di pannelli vetrati che rendono più leggera e gradevole tutta la struttura.

Complessivamente verranno realizzati circa 19.000 m2 di barriere fonoassorbenti. L’investimento complessivo è di 6.526.783 Euro di cui 5.030.585 per i lavori, mentre 1.496.198 Euro è la somma a disposizione per altri costi fra i quali gli oneri per la sicurezza e gli espropri (450.000 Euro). I tempi di realizzazione previsti sono di 510 giorni lavorativi.  

Dati tecnici

  • Stazione Appaltante: Autovie Venete SpA
  • Impresa esecutrice: ATI composta da CIR Ambiente SpA (Mandataria), FIP Industriale SpA (Mandante)
  • RUP: Ing. Enrico Razzini di Autovie Venete SpA
  • Direttore dei Lavori: Ing. Renzo Pavan di Autovie Venete SpA
  • Coordinatore Sicurezza in Esecuzione: Geom. Marco Sbaiz di Autovie Venete SpA
  • Direttore Tecnico Impresa: Ing. Stefano Silimbani di CIR Ambiente SpA
  • Direzione di Cantiere: Geom. Luciano Travagin di FIP Industriale SpA
  • Importo dell’opera: 6.526.783,82 Euro
  • Importo dei lavori: 5.030.585,58 Euro
  • Durata dei lavori: 510 giorni
  • Data di consegna: 7 Maggio 2018