Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Opere ambientali e percorsi ciclopedonali

L’ottica più efficace per inquadrare A58-TEEM è il grandangolo offerto dalla dimensione d’infrastruttura-sistema che racchiude in sé non solo un’autostrada e una rete viaria a percorrenza gratuita connessa, ma anche un complesso di aree verdi scaturite dalla realizzazione di nove progetti speciali ambientali (60 milioni di Euro di investimenti garantiti dai Soci privati di Tangenziale Esterna SpA) e accessibili soprattutto attraverso la mobilità dolce

Dati tecnici

  • Stazione Appaltante: Tangenziale Esterna SpA
  • Contraente Generale: Consorzio Costruttori A58-TEEM
  • Progetto preliminare: Tangenziale Esterna SpA – approvato dal CIPE a Luglio 2005
  • Progetto definitivo: Tangenziale Esterna SpA – approvato dal CIPE ad Agosto 2011 (con modifiche-integrazioni rispetto al Progetto Preliminare)
  • Progetto esecutivo: Tangenziale Esterna SpA – approvato dalla Società Concedente CAL SpA per stralci dal 2012 al 2016 (con modifiche/integrazioni rispetto al Progetto Definitivo)
  • RUP: Ing. Federico Lenti
  • Direzione dei Lavori: Ing. Marco Zanetti
  • Responsabile Sicurezza: Arch. Giuseppe Lauria
  • Direzione di Cantiere: Ing. Silvio Fascio
  • Esecutori dei Lavori: Tangenziale Esterna SpA
  • Importo dei lavori: 60 milioni di Euro