Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

L’eccellenza della frantumazione

La versione della frantumasassi e della fresa forestale Supersoil della Seppi M. si rinnova con il rotore ad “alta densità”

Da una decina di anni, la Società Seppi M. ha inaugurato la sua linea di frese universali per lavori di bonifica con l’intento di riuscire ad eseguire molteplici lavori con un unico macchinario. Tale molteplicità di funzioni permette infatti di fresare boscaglie, ceppi e radici e di frantumare sassi anche non in superficie. Fino ad oggi, la gamma vantava cinque modelli di frese forestali per trattori di una potenza tra 100 e i 500 CV, di cui il secondo modello più grande – la Supersoil – appartiene alla categoria delle pesanti in quanto costruito per trattori della classe di potenza tra i 250 e i 390 CV.

Questo modello di fresa forestale e di frantumasassi è già conosciuto da qualche anno, ma le modifiche e i miglioramenti apportati su di esso non si fermano: grazie alla robustezza e  al know-how evoluto – la Seppi M. è da 50 anni nel settore delle trinciatrici – la Supersoil è diventata una macchina davvero resistente, sicura ed affidabile con grande efficienza di lavoro.

  • Una Supersoil in una cava di porfido
    Una Supersoil in una cava di porfido
    Una Supersoil in una cava di porfido
  • La creazione di una strada nella cava di Caldaro
    La creazione di una strada nella cava di Caldaro
    La creazione di una strada nella cava di Caldaro
  • Con il secondo passaggio si raggiunge la massima profondità
    Con il secondo passaggio si raggiunge la massima profondità
    Con il secondo passaggio si raggiunge la massima profondità
  • La preparazione di una strada in Bosnia
    La preparazione di una strada in Bosnia
    La preparazione di una strada in Bosnia
  • La fase di frantumazione dei sassi su una strada in Germania
    La fase di frantumazione dei sassi su una strada in Germania
    La fase di frantumazione dei sassi su una strada in Germania

Le caratteristiche della Supersoil

La Supersoil può trinciare legna fino a 50 cm di diametro, dissodare il terreno, fresare radici e tronconi fino a una profondità di 30 cm ed è in grado di frantumare pietre fino a 40 cm di diametro. I pattini laterali opzionali con punte perforatrici facilitano la penetrazione nel terreno e consentono di raggiungere la massima profondità di lavoro anche in terreni particolarmente duri. Questo potente macchinario incorpora il materiale pacciamato nel suolo, dove si decompone in terreno ricco di sostanze nutritive.

Il sistema ADAM™ ottimizza l’allineamento del cardano e la trasmissione per la lavorazione del terreno irregolare con grande variazione del livello. La macchina è adatta per trattori con classe di potenza compresa tra 250 e 390 CV e viene prodotta nelle larghezze di lavoro di 225 o 250 cm.