Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

L’inaugurazione della linea Mendrisio-Varese

A 91 anni dall’ultima inaugurazione di una tratta transfrontaliera il completamento della Arcisate-Stabio consentirà collegamenti diretti tra il Canton Ticino e l’aeroporto di Malpensa

sfondo merzagora

Lo scorso 22 Dicembre, la Presidente della Confederazione Elvetica Doris Leuthard e il Ministro italiano delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio hanno inaugurato la linea Mendrisio-Varese, che migliora i collegamenti tra la Lombardia e il Sud del Canton Ticino.

La nuova linea sarà gestita dalla Società ferroviaria italo-svizzera TILO, ed è stato proprio un convoglio TILO a trasportare le Autorità, gli ospiti e la stampa dalla Stazione Centrale di Milano fino a Varese, Mendrisio e quindi nuovamente a Induno Olona, dove ha avuto luogo l’evento inaugurale.

  • 1 merzagora
  • 2 merzagora
  • 3 merzagora
  • 4 merzagora
  • 5 merzagora
  • 6 merzagora
  • 7 merzagora
  • 8A merzagora
  • 8B merzagora

Il tracciato

Da Varese la linea mantiene lo storico, singolo binario fino al monumentale ponte ad archi sull’Olona, in quanto la forte antropizzazione ha di fatto reso impossibile il raddoppio in questa tratta.

Il binario si sdoppia al termine del ponte, poco prima di entrare nella nuova stazione di Induno Olona, a partire dalla quale l’esistente linea Varese-Porto Ceresio, chiusa al traffico dal 13 Dicembre 2009 per consentire i lavori, è stata interrata e raddoppiata in sede fino al bivio Bevera. In questi 4,6 km i binari corrono in una trincea profonda (fra i 6 e gli 8 m sotto il piano campagna) per superare le interferenze con la rete stradale; l’opera principale è costituita dalla galleria Induno (950 m), realizzata scavando in parallelo lato Varese e lato Stabio.