Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

INTERMAT 2018

Dal 23 al 28 Aprile 2018 – Parigi

Confermata la ripresa del settore edile: INTERMAT 2018 presenta i suoi nuovi eventi chiave per rispondere alle sfide di domani.

Per l’edizione 2018 di INTERMAT tutti gli indicatori sembrano positivi: la crescita media del mercato mondiale dell’industria edile dovrebbe raggiungere il 3,9% all’anno entro il 2030. Anche in Francia è annunciata la ripresa con una crescita pari a  +3,4% per il settore edilizio nel 2017 e +1,7% per il settore dei lavori pubblici.

In questo contesto dinamico si colloca la prossima edizione di INTERMAT, salone internazionale dell’edilizia e  delle infrastrutture, che si svolgerà dal 23 al 28 aprile 2018 a Parigi. INTERMAT 2018 si preannuncia come un’opportunità di incontri privilegiati per gli attori del settore nella zona EMEA (Europa, Medio Oriente, Africa): imprese edili, produttori, fornitori di attrezzature e soluzioni potranno così realizzare i propri progetti al servizio dello sviluppo territoriale.

INTERMAT si afferma come il salone di riferimento per il settore edile e delle infrastrutture, in risposta alle sfide di tutti gli attori di questo ecosistema: innovazioni, conferenze, networking, analisi dei mercati e « potenziale dei grandi cantieri edili », saranno proposti ai 1 500 espositori e 183 000 visitatori professionisti provenienti da 167 paesi.

«Mobilità, abitazioni, energia, occupazione…Il settore edile e delle infrastrutture gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo dei territori e della loro attrattiva. Alla luce dei profondi cambiamenti economici, sociali e ambientali in atto, INTERMAT accompagna gli attori del settore in questa trasformazione con nuovi strumenti e contenuti a forte valore aggiunto. Il risultato è una nuova organizzazione del salone per poli di attività, attraverso un’offerta diversificata incentrata sulle innovazioni tecnologiche del settore», afferma Isabelle Alfano, Direttore del salone INTERMAT.

A un anno dal salone, INTERMAT fa il punto sulla sua nuova organizzazione, strettamente in linea con la domanda e l’offerta, con i suoi nuovi eventi chiave:

Un’offerta settoriale valorizzata attraverso 4 poli di competenza

INTERMAT ha riorganizzato la sua settorizzazione per rispondere alle aspettative degli espositori e dei visitatori: presentazione più chiara delle attrezzature, soluzioni e tecniche della filiera, maggiore efficacia della visita e valorizzazione delle innovazioni del settore. Il salone è ormai organizzato in 4 poli di competenza: Movimento terra & Demolizione; Strada, Industria dei materiali & Fondazioni; Edilizia & Filiera del calcestruzzo; Sollevamento, Movimentazione & Trasporto.

Il lancio dell’Osservatorio INTERMAT dell’edilizia in collaborazione con Business France

L’Osservatorio INTERMAT è nato dalla volontà di stabilire una relazione forte con il mercato e di offrire ai produttori di attrezzature per l’edilizia uno studio strategico su 12 paesi della zona EMEA scelti per il loro livello di investimenti nelle infrastrutture e nell’edilizia.

Il suo obiettivo è di fare il punto sulle opportunità del mercato per i produttori di attrezzature, suddivisi nei 4 poli di competenza del salone.

Per ogni paese seguito dall’Osservatorio, sarà condotta un’analisi sui piani d’investimento nazionali, le grandi sfide dei 7 settori applicativi, le principali importazioni ed esportazioni di attrezzature per l’edilizia, così come i mercati stranieri presenti sul territorio.

L’Osservatorio presenterà in esclusiva un’analisi dei grandi progetti edili in corso e programmati entro il 2025-2030, così come sugli attori coinvolti in questi cantieri.

Quattro villaggi tematici al servizio delle innovazioni tecnologiche del settore

Per rispondere alle sfide della digitalizzazione nel settore Edilizia e Lavori Pubblici e proporre un’offerta diversificata, INTERMAT 2018 valorizza le innovazioni tecnologiche del settore attraverso la creazione di spazi dedicati: Il villaggio ConstructionTech 100% Start Up, Il villaggio Smart Road, Il villaggio Smart Building – BIM e il villaggio Demolizione.

L’organizzazione di conferenze su argomenti fondamentali del mercato in ogni zona tematica favorirà le discussioni e la condivisione di informazioni tra i professionisti.

Gli INTERMAT Innovation Awards, trampolino di lancio per le innovazioni del settore

Sotto la presidenza della FNTP (Federazione Francese dei Lavori Pubblici), il concorso degli INTERMAT Innovation Awards premia le attrezzature, le tecniche, i servizi o prodotti che contribuiscono al progresso del settore edile e delle infrastrutture.

Per questa edizione INTERMAT ha previsto una nuova giuria di esperti, provenienti da imprese edili europee del settore.

PRE-INTERMAT: dibattiti esclusivi tra la stampa e gli espositori, 3 mesi prima del salone

Il 18 e 19 gennaio 2018 presso la Maison de la Mutualité di Parigi, gli espositori presenteranno in anteprima i propri eventi, novità, attualità «salone» alla stampa internazionale del settore. Questi incontri privilegiati saranno anche l’occasione per svelare in esclusiva i risultati degli INTERMAT Innovation Awards.

«Per i professionisti del settore edile INTERMAT 2018 vuole coniugare tutti gli elementi dell’efficienza, ma anche tutte le fonti d’innovazione e di ispirazione che consentono di portare a termine con successo i progetti di domani. Questa edizione propone un sistema completo e ideato per identificare i progetti edili nella zona EMEA, e accedere così a territori con un grande potenziale di sviluppo, per espandere business e visibilità all’interno di un ecosistema qualificato e diversificato», afferma Isabelle Alfano.

A proposito degli organizzatori:

S.E. INTERMAT riunisce gli organizzatori professionisti di costruttori e importatori:

CISMA, Associazione delle attrezzature per la Costruzione, le Infrastrutture, la Siderurgia e la Movimentazione

SEIMAT, Associazione delle imprese internazionali di distribuzione / commercio delle attrezzature per i lavori pubblici, miniere e cave, edilizia e sollevamento

Comexposium, leader europeo nell’organizzazione di eventi.

Il gruppo COMEXPOSIUM, uno dei leader mondiali nell’organizzazione di eventi, è coinvolto in oltre 170 manifestazioni BtoC e BtoB, che coprono 11 settori di attività, che comprendono: agroalimentare, agricoltura, moda, digitale, sicurezza, costruzione, high-tech, ottica e trasporti.

COMEXPOSIUM ospita oltre 45 000 espositori e più di 3 milioni di visitatori in 26 paesi in tutto il mondo.

COMEXPOSIUM si sviluppa a livello mondiale con una presenza in una trentina di paesi: Algeria, Argentina, Australia, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Corea, Emirati Arabi Uniti, Filippine, Germania, Giappone, India, Indonesia, Italia, Monaco, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Qatar, Regno Unito, Russia, Singapore, Spagna, Stati Uniti, Tailandia, Turchia.

 

Per qualsiasi richiesta di informazioni supplementari:

Saloni Internazionali Francesi Srl

Via Caradosso 10 – 20123 MILANO

Tel.: 02/43.43.53.27 – E-mail : adelpriore@salonifrancesi.it