Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Un sistema universale per prove statiche e dinamiche su materiali stradali

Dopo il lancio della sua nuova divisione Ipc Global | Controls Group, specializzata nelle prove avanzate sui materiali stradali, Controls Group ha proseguito il suo programma di sviluppo di macchinari di prova per rivoluzionare il mondo del testing

AsphaltQube® è il nuovo sistema universale per prove statiche e dinamiche (si veda http://ipcglobal.controls-group.com/eng/) basato sull’innovativa tecnologia elettromeccanica EmS, Electromechanical Servoactuation sviluppata al fine di “democratizzare” e rendere più accessibili le prove dinamiche e prestazionali Superpave® fino ad ora disponibili solo per i laboratori di ricerca o universitari.

La tecnologia EmS permette un funzionamento ecologico e pulito, che non richiede aria compressa o alimentazione idraulica. Con una capacità massima di 15 kN in compressione e trazione, con un rumore minimo e un’eccellente affidabilità, un accurato controllo e una minore manutenzione, il nuovo AsphaltQube® è anche più economico rispetto alle precedenti soluzioni di prova servo-idrauliche o servo-pneumatiche.

  • Materiali stradali
    Il nuovo AsphaltQube®
    Il nuovo AsphaltQube®

Completamente integrato e dal design compatto, AsphaltQube® è la soluzione perfetta per il laboratorio fisso o mobile. Il suo piccolo ingombro nasconde le sue potenti funzionalità e permette di posizionarlo in qualsiasi laboratorio, sia grande che piccolo. Il sistema è disponibile con una camera a temperatura controllate che consente di eseguire prove da 4 a 60 °C. Inoltre, è possibile eseguire tutte le prove prestazionali conformemente alle più comuni Normative internazionali EN, ASTM e AASHTO, con una macchina compatta, modulare e facile da usare.